cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

domenica 8 gennaio 2012

Triglie di Montalbano!

La domenica è fatta per le cose buone... ma anche per avere tempo per fare altro, oltre a cucinare. Allora perchè non rinunciare alla solita pasta al ragù e preparare in poco tempo dell'ottimo pesce, dopo essere rientrati da una passeggiata in una fredda, ma soleggiata giornata d'inverno? 
Le mie trigliette sicule stavano lì in freezer da qualche mese... era giunto quindi il momento! 
E tutte le volte che preparo le triglie penso ai piatti di pesce che consuma Montalbano al suo ristorantino preferito, da Enzo, o che gli prepara Adelina. E quindi....

 Triglie ca' cipunnata.... 


Ingredienti per 4 persone:
8 triglie grandi
1 cipolla grande
olio
sale
poco vino per sfumare


Tagliare la cipolla a fette piuttosto grandi e mettere a soffriggere nell'olio. Dopo qualche minuto, quando l'olio sarà abbastanza caldo, e anche la cipolla ha cominciato a "sudare" mettere sopra le triglie pulite - attenzione a togliere bene le squame - poco sale, e cuocere 15' a fuoco medio con il coperchio.
Quindi girare delicatemente le triglie, alazare la fiamma e sfumare con poco vino. Continuare la cottura ancora per qualche minuto e servite con il sughetto di cipolla accompagnate da una fresca insalata.

Baciamo le mani!!:-)

1 commento:

  1. Bellissima questa preparazione! Fata da una sicula D.O.C. ;)

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...