cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

martedì 3 gennaio 2012

Tante idee con il Pan Brioche

Quando mi ritrovo per le mani una bel pan brioche già lievitato la prima cosa che mi viene in mente è che forma dargli. E, a seconda delle occasioni, le idee saltano fuori dalle mani! L'impasto è sempre uguale. 
Le 4 versioni sotto sono tutte vuote e pensate per i pranzi delle feste natalizie - anche se ormai passate! 
Ma si può anche decidere di prepararle ripiene.

Cornetti semplici, con semi di papavero o di sesamo
La ricetta è quella della treccia di Pan Brioche che trovate sul libro base del Bimby.

Ingredienti:

250 gr latte
250 gr. di farina 00
270 manitoba
50 gr di olio di oliva
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo
1 cucchiaino di zucchero
10 gr di sale
1 tuorlo per spennellare

Mettere il latte nel boccale e portare a temperatura ambiente: 1', 37°, vel. soft. Aggiungere l'uovo, il lievito, lo zucchero, l'olio quindi le farine e per ultimo il sale: 4' vel. Spiga. Mettere il pan brioche a lievitare circa 1h e 1/2 in forno e dategli la forma che più vi piace.
Spennellare con il tuorlo d'uovo - volendo si può allungare con un cucchiaio di latte - e guarnire con le spezie che preferite.

Un consiglio: se avete tempo per far lievitare il pan brioche lentamente, impastatelo anche la sera prima e mettete solo qualche grammo di lievito di birra. Sarà più buono e sarà soffice più a lungo!:-)

Alberello con paninetti decorati con pomodorini, olive nere e semi di papavero per il tronco    

Intreccio doppio per l'augurio di Buon 2012
decorato con timo, pepe rosa e semi di papavero

Ghirlanda di Natale, con pepe rosa e timo

1 commento:

  1. Vedo che ti stai dando da fare!
    Bellissimi questi impasti. Buonanotte :)

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...