cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

venerdì 6 gennaio 2012

Che purè!

Se anche l'ultimo week end delle feste Natalizie vi vede impegnati in pranzi con parenti e amici; se avete mangiato tanto durante i giorni scorsi e avreste solo voglia di un piatto caldo, semplice, per non appesantirvi ulteriormente, ma che sia anche buono, mi sento di poter consigliare per l'occasione Purè e polpette per tutti, ma portati in tavola con fantasia.

Ingredienti: 

Per il puré
1kg di patate già pelate
180 gr di spinaci freschi già puliti e lavati 
250 gr di latte
sale q.b.
30 gr di burro
parmigiano a piacere + 30 gr per guarnire
noce moscata q.b.
pepe rosa 

Per le polpette:
400 gr di carne macinata di manzo
60 gr di parmigiano
30 gr di pane raffermo
un ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
1 scorzetta di limone bio
2 uova medie
latte q.b. se necessario
sale e pepe

per decorare:
pomodorini pachino
olive nere
olive verdi

per la salsetta:
1/2 scalogno
30 gr di olio
300gr di acqua




Preparare polpette(col Bimby): mettere nel boccale il parmigiano: 10' vel. 8-9 e tenere da parte. Mettere poi il pane raffermo, il parmigiano, l'aglio e il prezzemolo e la scorza di limone: tritare 15'' a vel.7-8. Aggiungere la carne macinata, le uova, sale e pepe: 20'' vel. 3-4, antiorario. L'impasto deve essere morbido, quindi se necessario aggiungere un po di latte. Preparare quindi le polpettine non molto grandi e posizionarle nel Varoma, anche una sull'altra. Man mano decorarle con pezzetti di pomodorini, olive nere e verdi. 
Per la salsetta: senza lavare il boccale mettere lo scalogno e tritare: 3'' vel. 5. Aggiungere l'olio e soffriggere 3' vel. soft. Aggiungere quindi l'acqua e un pizzico di sale. Posizionare il Varoma con le polpette e cuocere 30', a Varoma, vel. 1-2.
A fine cottura omogeneizzare: 30'' vel. 5-6 e mettere la salsa in un apposita salsiera.

Nel boccale pulito grattugiare in maniera grossolana il parmigiano da utilizzare per guarnire più la quantità  desiderata da aggiungere al purè e tenere da parte. 
Posizionare la farfalla sulle lame, mettere le patate tagliate a tocchetti insieme al latte e al sale: 25', 100°, vel.1, antiorario. Posizionare sopra il Varoma con le polpette per mantenerle tiepide. 
Quando raggiunge i 100° - circa dopo 10' - aggiungere dal foro, mentre le patate continuano a cuocere, gli spinaci. A fine cottura aggiungere il burro e parmigiano a piacere e montare 1' vel. 3-4.
Disporre il purè verde su un vassoio rettangolare dandogli la forma di un alberello, decorare con le polpettine,  spolverare con il parmigiano e decorare con qualche chicco di pepe rosa. 
In alternativa mettete il purè in un piatto da portata piuttosto capiente e utilizzate le polpettine per creare l'albero di Natale. 
Servire con la salsetta tenuta in caldo. 

Qualcuno dei vostri ospiti apprezzerà la fantasia, ma obietterà che Natale è già passato! 
E dovrete dargli anche ragione: siamo all'Epifania, che tutte le feste se le porta via.... ed è già ora di smontare l'albero! 
A tavola lo si può smontare mangiandolo.... ma chi si offrirà con la medesima "buona volontà" a darvi una mano a smontare anche quello vero?:-)   


Buona Epifania a tutti, soprattutto ai bambini che domattina si sveglieranno col pensiero di andare a vedere cosa ha lasciato la befana nella loro calza!:-)







Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...