cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

mercoledì 1 febbraio 2012

Biscotti......buoooooonisssssssssimi!

Ieri sera abbiamo preparato i biscotti con Riccardo e Alessandro.
 Manco a dirlo, volevano aiutarmi!:-) 
Il loro approccio nel fare qualsiasi cosa è diverso. 
Alessandro, il tecnico di casa, voleva capire come veniva fuori l'impasto dalla sac a poche, come potevamo fare le forme, mi richiedeva le forme, i numeri, le lettere. 
Riccardo - il più goloso dei due - voleva mangiarsi l'impasto crudo e mi chiedeva continuamente di lasciargliene un po dentro la sac a poche. Alla fine quando ha visto che non usciva più nulla ha detto: "mamma, dalla a me, che ci penso io a pulirla! Ti prometto che quando avrò finito, sarà puuuulitissima!:-)"! 
Uff, che fatica fare i biscotti:-) 
Finalmente abbiamo infornato, tirato fuori, decorati con la cioccolata, e pronti da mangiare! 
 Alessandro mi ha stupita... lui che "non mangio" "non mi piace" è il suo intercalare tra un boccone e l'altro, stavolta mi chiedeva continuamente: "mamma quando fai le foto che voglio i biscotti che abbiamo preparato?" Fatte le foto, continua a mangiare biscotti, passa a darmi baci e a dirmi: 
"mamma i tuoi biscotti sono buooonisssssssssimi!" 
Da qui il titolo a questo post!:-)

Ma questi biscotti piacciono anche agli adulti, quindi potete portarli a casa di una amica per il te del pomeriggio, o semplicemente metterli in una confezione carina e regalarli per San Valentino!

 Ingrediente principale: prepararli con amore!:-)


Ingredienti:

175 gr di burro morbido
90 gr di zucchero
1 uovo
200 gr di farina 00
1 pizzico di sale
scorza di limone
vaniglia (o vanillina)
1 cucchiaino da caffè di lievito Paneangeli

per decorare:
caramelline colorate
zuccherini
80 gr di cioccolato fondente

Nel Bimby: inserite nel boccale la scorza del limone e lo zucchero e polverizzare: 20" vel. 9.
Aggiungere il burro: 30" vel. 4, antiorario.
Quindi l'uovo: 10" vel. 4, antiorario.
A questo punto aggiungere la farina, il pizzico di sale, la vaniglia (io uso quella liquida) e il lievito: 20" vel.4, antiorario. Raccogliere sul fondo con la spatola: 10" vel. 4, antiorario.
L'impasto deve essere abbastanza morbido da poter essere lavorato con la sac a poche, utilizzando una bocchetta a stella di media grandezza. Nel caso risultasse troppo consistente aggiungere poco latte. Dare ai biscotti la forma desiderata, disponendoli su una teglia coperta da carta da forno, distanziati 3-4 cm l'uno dall'altro. Decorate con zuccherini a piacere.


Quando saranno freddi mettete a sciogliere il cioccolato a bagno maria, facendo attenzione a non fare andare l'acqua calda a contatto con il contenitore con la cioccolata. Non è necessario che l'acqua bolla, deve solo mantenersi calda per scaldare dolcemente la cioccolata. Quindi versarla in una siringa per dolci con bocchetta piccola e decorare i biscotti a piacere. 
Sistemare i biscotti in un vassoio e tenerli in frigo per almeno 30', finché il cioccolato non solidifica. 
Conservarli poi in un contenitore ermetico.


Scusate la divagazione, ma la moto è sempre stata una mia passione - oltre al buon cibo, la cucina, la fotografia. E ieri mentre rispondevo alle richieste di lettere e numeri dei miei piccoli, mi sono resa conto che era venuto fuori il nome e il numero del Sic... di cui ci mancheranno sempre la simpatia e il suoi fantastici ricci!:-) 
Ci mancherà... e mi è sembrato il momento per ricordarlo!


1 commento:

  1. Eh beh! Siamo proprio sulla stessa onda...ricetta a parte sono molto simili :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...