cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

sabato 4 maggio 2013

Rotolo soffice alla nutella e perchè ogni tanto "sparisco"!


Allontanarsi dalla quotidianità, dal posto in cui vivi, dal solito tran tran, soliti "problemi", solite chiacchiere... anche solo per un week end, meglio se anche per due settimane, per me vuol dire sempre "staccare"! Nel senso reale del termine: interrompere per quelle due settimane o per quei due giorni tutti i rapporti che mi riportano alla "quotidianità"! Fino ad alcuni anni fa non esisteva il cellulare ed era più facile; ancora più semplice quando non c'era internet. Perchè "non vuoi dire che sei arrivata, che fate, dove siete?". No, voglio "staccare, resettare"! Soprattutto se si va in posti dove ho desiderato tanto andare sono completamente concentrata su cosa fare, cosa vedere, cosa scoprire! Dimentico la mia vita fino al giorno prima e mi tuffo tutte le volte in una nuova avventura, una nuova parentesi. Mi "immergo" come fa un sub nelle profondità del mare, e vivo il posto dove sono: sono curiosa di conoscere abitudini, modi di fare, cosa mangiano, le tradizioni.  
Pagine bianche, tutte da scrivere, che rimangono personalissime "guide turistiche"! Posti dove tornerei anche subito ed altri in cui non trovi nessun motivo per tornarci - per quanto in vacanza si stia bene più o meno dovunque. E non importa neanche che sia bello o se piove e fa freddo: va tutto bene! 

Poi torni a casa e si ricomincia tutto da capo! Svuoti le valigie, normalmente piene solo di biancheria sporca; fai spazio per i souvenir che ti sei portata a casa - anche fosse solo una calamita da attaccare al frigo, esci e ritrovi facilmente la strada per andare dal fornaio, a comprare il latte... e torni alla realtà! 
Ma con una nuova energia. 

Ecco perchè sono sparita da qualche settimana:-) 

Torno e trovo: 
....sul balcone due fragole rosse che attendono di essere assaggiate - e che avevamo lasciato ancora verdi! Che soddisfazione! 


.... che Cinzia di Pazza per il dolce mi ha omaggiato di un graditissimo premio: Very Inspiring Blogger Award che per motivi di tempo e per non far torto a nessuno giro a tutti i blog che seguo e da cui traggo sempre ispirazione.

Nel frattempo sono tornata a Filicudi - ve ne avevo già parlato qui.




 In primavera c'è una natura meravigliosa che si risveglia. 


E' stato piacevole trascorrere sull'isola qualche giorno e fare passeggiate lungo i sentieri - peccato aver cancellato per sbaglio diverse foto!!! I bambini hanno anche approfittato per fare il primo bagno al mare: l'acqua per loro non è mai abbastanza fredda!:-) e per trovare nuovi amici e un po' di "libertà di movimento" che qui a casa non hanno: uscivano dopo la colazione  e tornavano a pranzo... 


Potete immaginare con quanta voglia sono ripartiti dalla Sicilia!:-( Ma stanno già contando i giorni che li separano dalla fine dell'anno scolastico e il ritorno al mare per l'estate... 
Per consolarci ... un dolcetto semplice quanto gradito... 


Ingredienti:
3 uova
3 cucchiai di acqua bollente
120 gr di zucchero
una scorzetta di limone 
75 gr di farina 00
50 gr di Frumina o Amido di frumento 
8 gr di lievito per dolci
un pizzico di sale. 

nutella - o marmellata a piacere
zucchero a velo

Preparazione col Bimby (in parte)
Polverizzare 80 gr di zucchero con la scorza di limone: (io col Bimby), 10'' vel. 9. Tenere da parte. 
Separare i rossi dai bianchi delle uova. Mettere nel boccale del Bimby i rossi, mentre i bianchi metteteli in una ciotola in cui potete successivamente montarli. Aggiungere ai rossi l'acqua bollente: sbattare a schiuma 4', vel. 4-5. Aggiungere lo zucchero con il limone e il sale: montare ancora: 3' vel. 4-5. Pesare e miscelare le farine con il lievito. Quindi con le lame in movimento - vel. 3-4 - aggiungere dal foro le farine a cucchiaiate. Amalgamare per qualche minuto. 
Montare a neve gli albumi, aggiungere lo zucchero rimanente e amalgamare. Quindi aggiungere ai bianchi i rossi, avendo cura di versarli lateralmente e poco per volta e amalgamare delicatamente, utilizzando un cucchiaio di legno, con movimenti dal basso verso l'alto. Finite di amalgamere il tutto. L'impasto deve risultare soffice. Bagnate e strizzate un foglio di carta da forno grande abbastanza per coprire una teglia da pizza rettangolare. Versate e livellate il composto. Infornate a 190° in forno già caldo, per 12-15 minuti. E' pronto quando è appena dorato sopra - tipo savoiardi. Nel frattempo preparate uno strofinaccio pulito e spolverate con zucchero semolato. Quando la base del rotolo sarà pronta, sfornate e aiutandovi con la carta forno sollevate il dolce e capovolgetelo sullo strofinaccio. Togliete la carta da forno e arrotolatelo ancora caldo. Lasciatelo raffreddare completamente. Quindi sdrotolatelo delicatamente, spalmate sopra la nutella o la marmellata a piacere e arrotolatelo nuovamente. Meglio togliere la parte più esterna che normalmente rimane più "croccante", spolverate con zucchero a velo e create l'occasione giusta per degustarlo... a colazione, a merenda, per un té con le amiche... 



PS: non amo particolarmente la nutella nei dolci... anzi, la trovo piuttosto stucchevole. Mi piace più che altro sul pane. Se anche per voi è così basta spalmarne pochissima! Se invece vi "piace da impazzire", abbondate "a piacere"! 

Alla prossima!
Maria Luisa:-)




15 commenti:

  1. Anch'io vivo le vacanze esattamente come te ! uguale uguale in tutto.
    Sofficissimo il tuo rotolo !

    RispondiElimina
  2. Ciao! Direi che hai fatto stra-bene, perchè ogni tanto staccare la spina è terapeutico! Le foto sono bellissime e anche il tuo rotolo, complimenti e un abbraccio forte
    paola

    RispondiElimina
  3. Innanzi tutto bentornata! Questa volta non elogerò la pur squisitissima preparazione culinaria perché sono troppo presa dalle immagini della bellissima Filicudi... che meraviglia!! Immagino la felicità dei tuoi bellissimi bimbi(e la tua!), sembra davvero un altro mondo.. il bagno al mare? Un sogno! Confesso di provare un po' di benevola invidia!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  4. Bentornata cara e complimenti per il golosissimo rotolo e per lo splendido reportage!!! Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  5. ricetta a dir poco deliziosa!!! proverò presto a farla.
    se vuoi passa da me =)
    --> Style and Trouble

    RispondiElimina
  6. Bellissime foto... delizioso e soffice il tuo rotolo! :)

    RispondiElimina
  7. Hai proprio ragione, ogni tanto bisogna staccare proprio....che belle immagini, deve essere favoloso trascorrere qualche giorno di relax in quel luogo magnifico!

    RispondiElimina
  8. E sì!! Proprio soffice e cioccolatoso. Brava.
    Buon inizio settimana.
    Incoronata

    RispondiElimina
  9. Tanto fra un po' te ne rivai... e non posso non posso seguirti :(

    RispondiElimina
  10. Un rotolo sfizioso assai.....ma sono rimasta incantata dalle tue foto meravigliose!!!

    RispondiElimina
  11. Maria Luisa, mi trovi perfettamente d'accordo: quando si stacca la spina, bisogna staccarla per davvero! Pensa che io trovo già una grande serenità nel non avere gli smartphone che, avendo la connessione internet, ti mettono in condizione di essere sottoposta o sottoporti a uno scambio continuo di informazioni! Bisogna sempre ritagliarsi un po' di tempo per fare tutto, e poiché la fretta purtroppo ci rende spesso insensibili alle cose belle che la vita ha da donarci gratuitamente, bisogna fare il possibile per godercelo!
    Bentornata allora... e grazie per questo meraviglioso regalo! Direi che non potevi offrirci di meglio per farti "perdonare"! *_*

    RispondiElimina
  12. Beata te che sei andata in vacanza ..che voglia di staccare la spina! In effetti stare a casa non consente di riposare perchè si trovano sempre lavori da fare ....occorre proprio cambiare ambiente! Bellissime le foto ...Che luogo meraviglioso e che natura .....bellissimo! Il tuo rotolo anche è bellissimo e poi con la nutella come si fa a resistere?????Ciao e buona settimana Lia

    RispondiElimina
  13. la Sicilia, la meravigliosa magica sicilia che ricarica anche solo pensandola!
    grazie per le bellissime foto! avete trascorso dei momenti splendidi per ritrovare caricarvi di nuova energia!

    RispondiElimina
  14. Hai fatto benissimo e soprattutto hai ragione... Dovrebbe essere sempre coì...poter fuggire via dalla nostra realtà per qualche tempo e staccare da tutto...ahimè io non riesco mai a farlo...Bhe' poi ho tre bimbi ancora molto piccoli e di vacanze per il momento ne abbiamo fatte poche ci sono sempre mille altre cose da fare che sono necessarie e si sacrificano le vacanze.....la tua fuga è approdata in un luogo davvero meraviglioso...

    A presto
    monica

    P.S.
    Come spesso faccio presa dal messaggio ho dimenticato la ricetta....mi piace un sacco...ripieno di nutella farebbe la felicità di una delle mie bimbe!!!

    RispondiElimina
  15. Grazie per la ricetta!

    Baci Baci J&J

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...