cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

sabato 10 marzo 2012

Polpo in insalata con patate e pomodori ciliegino secchi

Questa sera voglio condividere con voi una ricettina che mi piace fare appena posso, 
facilissima se la fate col Bimby e soprattutto condivisibile anche dalle mie amichette Gluten Free!:-)  
Il polpo è un animale bellissimo 
- i miei figli ne rimangono sempre affascinati tutte le volte che ne vedono uno - 
intelligentissimo e, purtroppo per lui, anche buono da mangiare!
Cucinarlo mi è sempre sembrata fosse arte che non avrei mai potuto acquisire. 
I discorsi che sentivo a casa erano "lo devi mettere in acqua appena vedi che cominciano a venire su le bollicine - in siculo "appena spisiddia""; "cuocerlo non più di 20'" - ma qualcuno sosteneva 30'; "lasciarlo raffreddare nella sua acqua" - o forse no; "se lo lasci 5' di troppo diventa duro"... insomma ognuno aveva la sua ricetta, ma sembrava che se avessi sbagliato un passaggio tutto il lavoro andava all'aria!  Non mi ci sono mai messa in mezzo e ho sempre lasciato che fossero gli altri a fare questo passaggio.
Poi ho scoperto questa ricetta sul Libro base del Bimby. 
Una ricettina breve, senza una foto di riferimento, sull'ultima pagina della sezione dedicata al pesce. Sembrava messa lì per riempire la pagina. Eppure no..... quella ricetta è favolosa! 
E tutte le mie titubanze risolte!:-)


Domenica scorsa, passando per caso davanti al banco del pesce alla Coop, vedo che c'era il polpo pescato nel Tirreno. Per mia scelta evito di acquistare pesce decongelato, di allevamento o proveniente dall'Oceano Atlantico o Cuba o Argentina.... 
Quindi ho colto la palla al balzo e come al solito non ci ha delusi! 

Ingredienti 
per 4 persone

per la citronette
 1 spicchio d'aglio
1 mazzolino di prezzemolo
(io non ce l'avevo e l'ho sostituito con capperi sott'aceto)
40 gr di olio evo
50 gr di succo di limone

per il polpo e le patate
300 gr di patate
300 gr di acqua
50 gr di vino bianco secco
800 gr di polpo fresco 
(il mio questa volta era 1kg esatto, pulito)
1 cipolla piccola in quarti
1 spicchio d'aglio
1 rametto di prezzemolo
sale q. b.
pomodorini secchi 


Esecuzione
Preparare la citronette. Mettere nel boccale aglio e prezzemolo, tritare: 5" vel. 7.
Unire olio e limone, emulsionare: 15" vel. 4. Mettere in un contenitore che potrà poi contenere anche le patate e il polpo e tenere da parte. 

Preparare il polpo e le patate
Sbucciare e tagliare a tocchetti le patate e metterle nel vassoio del varoma.
Versare nel boccale l'acqua, il vino, mettere il polpo pulito, la cipolla, l'aglio e il prezzemolo. 
Posizionare il varoma, cuocere: 30' temp. Varoma, antiorario, vel. mestolino.
A fine cottura mettere il polpo insieme alla sua acqua di cottura in un contenitore e lasciare intiepidire.
Tagliare il polpo a tocchetti e metterlo insieme alle patate nel contenitore dove precedentemente era stata messa la citronette. Aggiustare di sale, aggiungere i pomodorini e rigirare nella citronette.




Volendo si possono aggiungere pomodorini freschi e il prezzemolo è sempre gradito!:-) 
Buona domenica!:-) 




3 commenti:

  1. interessante ma ci sta un polipo da 1 kg?? lo tagli ?? o intero???hai usato la stessa quantità di acqua e di vino come da ricetta per 800 gr di pesce?? grazie ciao

    RispondiElimina
  2. certo che ci sta. si, ho mantenuto la stessa quantità di acqua etc.
    Ti va di lasciare il tuo nome? parlare con un anomino mi sembra brutto!:-)))
    Grazie!:-)

    RispondiElimina
  3. mi piace il :) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche se sono alle prime armi :) ciao :)tuo blog

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...