cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

martedì 20 marzo 2012

Girelle... un po' più basse del solito!

Chi mi segue sempre penserà che ultimamente mi sono incaponita 
a "scopiazzare" prodotti industriali, facendoli diventare più "casalinghi". 
Ammetto: mi è piaciuto troppo il contest di Valentina di Ritroviamoci in cucina, "Come quelli comprati". 
E, dal momento che oggi è l'ultimo giorno per contribuire, ho concentrato la pubblicazione di ricette "simili" a quelli industriali. Anzi ne volevo provare altre, ma non ce l'ho fatta. 
Così vi regalo un'altra ricettina, utile per la colazione o per la merenda dei nostri bimbi e per tirar su il morale anche a noi adulti. La ricetta delle girelle. Chi ci pensava che le avrei fatte da me un giorno?
  

Anche queste erano merendine particolarmente golose! 
Non erano le merendine di tutti i giorni, 
ma li associo a quelle merendine che ci era permesso di comprare per portarle in gita! 
Non sono mai andata matta per le merendine... ma alcune, tipo queste, ogni tanto mi piaceva mangiarle. 
E adesso preferisco prepararle io per i miei cucciolotti! 
Alessandro mi ha dato 10 e lode! Ormai l'ho preso per la gola... lui che "no, non mi piace" è sempre stato il suo intercalare preferito, lentamente comincia ad apprezzare anche le mie preparazioni! 
Anzi, quelle che ha apprezzato di più me le richiede... 
Potete immaginare che per me è un obiettivo raggiunto!:-) 


La ricetta è un tentativo, ma mi sembra piuttosto ben riuscito. 

Ingredienti:

65 gr di Fecola
60 gr di Frumina
3 uova
120 gr di zucchero
20 gr di cacao amaro
3 cucchiai di acqua bollente
1/2 bustina di lievito Paneangeli
nutella
80 gr di cioccolato al latte (io uso quello coop)
80 gr di cioccolato fondente (io uso quello coop)

Esecuzione. 
Separare i tuorli dagli albumi, mettendo i tuorli nel boccale del Bimby e gli albumi in un contenitore che possa contenere i tuorli montati a neve. 
Aggiungere ai tuorli l'acqua bollente e sbattere a schiuma: 1' e 30'', vel. 2-3, antiorario.
Aggiungere 80 gr. di zucchero. Montare 1' e 30'', vel. 2-3, antiorario.
Aggiungere la fecola: 30'' vel. 3.
Montare a neve gli albumi. Incorporare i restanti 40 gr di zucchero. Quindi aggiungere il tutto all'impasto fatto con i tuorli, amalgamando delicatamente con una paletta, preferibilmente di silicone.
Aggiungere quindi la frumina e il lievito. Finire di amalgamare, sempre con movimento dal basso verso l'alto, per evitare di smontare gli albumi. 

Accendete il forno e portate a 170°, ventilato.
Coprite con carta da forno baganta e strizzata una teglia di 25x35 cm e versate la metà dell'impasto. Infornate per 8'.
Nel frattempo aggiungete alla restante metà il cacao e continuate ad amalgamare delicatamente. 
Se necessario aggiungere qualche cucchiaio di latte. 
Quando l'impasto chiaro sarà pronto, infornate quello al cioccolato sempre per 8' e sempre su carta da forno bagnata e strizzata.

Man mano che li tirerete fuori, arrotolate in maniera stretta le due basi 
e lasciateli raffreddare per una decina di minuti. 
Riprendete il rotolo bianco, sdrotolarlo, spalmate con nutella;
 posizionare sopra il rotolo al cacao e spalmate anche questo di nutella. 
Arrotolare nuovamente e chiudete dentro la carta da forno. Riporre per circa 1 ora in freezer. 

Mettete quindi a sciogliere il cioccolato a bagnomaria. 
Nel frattempo affettate il rotolo bicolore formando delle ruote di circa 1.5 cm di spessore. 
Quindi passare nel cioccolato e lasciare raffreddare una mezzoretta in frigo. 


 Mio marito ha apprezzato, ma ha notato che erano più basse rispetto alle girelle "industriali". 
In realtà io stessa ho realizzato che era così quando l'ha detto lui, ma essendo io non alta, forse che forse....
 vabbè, dovevo anche farle diverse.... !:-)

E siccome non mi sono regolata benissimo e il rotolo bianco era più largo di quello al cacao, la parte rimanente ho fatto dei rotolini alla nutella che sono diventati dei mini-sigari che abbiamo fumato con Alessandro!:-) 


Le girelle che i miei piccolini hanno apprezzato sia a colazione che a merenda, le ho preparate con un bevanda Ace, con 50 gr di zucchero a velo, un arancia e un limone (arrivate direttamente da Ribera, Contadini che Passione), qualche cubetto di ghiaccio e 500 gr di acqua. 
Un concentrato di vitamina C unita alla golosità del cioccolato!:-)
 Quale migliore merenda da suggerire al piccolo Mattia? 
Eh si, perchè foto dopo foto, ho pensato che questa merenda sarebbe andata benissimo come suggerimento per Mattia. 



Per questo, oltre a partecipare al contest di Valentina, "Come quelli comprati


con questa ricetta partecipo anche al contest "Fare merenda mi piace...da Matti" ideato da Eleonora di Burro e Miele


E buona merenda a tutti!:-)

6 commenti:

  1. Grazie per la ricetta, vado a metterla in lista. Sei l'ultima :o)

    RispondiElimina
  2. stupende queste girelle! una delizia unica!

    RispondiElimina
  3. Ma sono venute benissimo! Complimenti. Anche i sigari. :)

    RispondiElimina
  4. grazie, che belle!
    e scusami per il disguido con la merenda salata. incorporo subito

    RispondiElimina
  5. @Maria Grazia: grazie per i complimenti!:-)
    @Eleonora: non c'è problema!:-) baci

    RispondiElimina
  6. spettacolari!!!!! che buoneeee!!!! te ne prendo unaaaaaa!!!!!! ^_^

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...