cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

venerdì 16 gennaio 2015

Tartufi al cioccolato, gusti vari!


Ci sono così tante piccole cose che rendono la vita piacevole! 
Tra queste si possono annoverare: 
1 - la cioccolata - che meraviglia averla incontrata! 
2 - le amiche care - che fortuna averne! 
La cioccolata ti può cambiare le giornate da così a così; 
è una gioia per gli occhi e per le papille gustative. 
Così come le amiche care: 
quelle di vecchia data, 
le compagne di classe, 
quelle conosciute di recente,
quelle che conoscerai. 
Tutte importanti 
nel percorso della nostra vita. 
Tutte hanno un loro valore. 
Quelle con cui puoi parlare di libri;
altre con cui andare al cinema;
altre che comprendono i tuoi alti e bassi;
altre che sono sempre lì a gioire con te e condividere i dolori;
altre con cui è un vero piacere condividere la tavola! 


E se un'amica celiaca - e food blogger - ti invita a partecipare al Gluten Free Friday? 
Ecco, sappi cara che se non riusciamo a trovarci per cenare una sera insieme non è perchè mi mancano le idee Gluten Free, ma perché ci manca solo il tempo, ad entrambe! Mizzica quanto siamo impegnate... ma il giorno lo troveremo, dai! 


Con grande piacere ho ricominciato a scrivere sul mio blog! E con grande piacere proverò tutti i venerdì a pubblicare ricette senza glutine.


Per chi volesse aggiungere o trovare altre ricette Gluten Free basta cliccare qui

Ingredienti per circa 45-50 tartufi:

150 gr di nocciole tostate
500 gr di cioccolato fondente di buona qualità
330 di panna fresca da montare
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero a velo
amarene per decorazione

Ricetta liberamente tratta dal libro base del Bimby TM5. Procedo quindi col Bimby. 
In alternativa utilizzate un tritatutto e fate cuocere a bagnomaria.
Mettere nel boccale 50gr di nocciole e tritare 4 sec./ vel. 6. 
Tenere da parte. 
Spezzare grossolanamente il cioccolato e metterlo nel boccale: 
tritare 20 sec. / vel. 7. Tenere da parte.
Senza pulire il boccale mettere la panna e scaldare: 4'/ 70°C/ vel. 2.
Aggiungere il cioccolato e mescolare: 20'', vel. 3.
Trasferire il composto in una ciotola, coprire con pellicola trasparente, facendola aderire alla superficie e far raffreddare in frigorifero per almeno 3h. 
Prelevare una pallina di composto, inserire una nocciola all'interno, rotolarla velocemente sotto il palmo della mano, formando una pallina. Disporre i tartufi su un vassoio e tenere in frigo almeno altri 30'. 
Ripassare i tartufi a piacere nello zucchero a velo, nel cacao o nella granella di nocciole. 
Posizionare quindi in singoli pirottini e lasciare in frigo. 
Servirli avendo cura di tirarli fuori dal frigo almeno 30' prima. 

Consigli:
  • formate le palline con le mani appena umide
  • invece della nocciola all'interno potete decorare qualche tartufo con amarene sotto spirito;
  • dopo aver ripassato nella granella alcuni tartufi ho preferito aggiungere la granella rimanente al composto e aggiunta la nocciola sopra per differenziarle da quelle che la contenevano all'interno: il sapore era simile a quelli dei Baci.
  • Quando li ho preparati faceva molto caldo e lo zucchero a velo si è sciolto velocemente. In questo periodo dovrebbe essere più semplice. 
   

Siete pronti a confezionare i vostri dolcetti per il pranzo della domenica?
Buon week end a tutti, soprattutto alle amiche GF!


Alla prossima! 
Maria Luisa :-)

5 commenti:

  1. Condivido in pieno i due piaceri grandi: il cioccolato che è un toccasano naturale, ottimo per tutto!!!...e le amiche...
    ...così come capisco i momenti pieni pieni che non ti lasciano il tempo nemmeno per il blog, nemmeno per una cara amica.....
    uhhh!!!
    la ricetta è deliziosa, complimenti!
    un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao benvenuta nel club del venerdì gluten free ;-) Ci hanno stupito le tue dosi per 45/50 tartufi :-D fantastica!! Complimenti son bellissimi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh... mi sono scordata di dire che li ho pesati uno ad uno... circa 17 gr l'uno! :-) in certe cose sono maniacale.... :-)

      Elimina
  3. Bentornata mia cara! Sono felice di rileggerti!
    Ed è proprio vero del cioccolato e delle amiche non si può fare a meno!
    Questi tartufi sono una stra meraviglia e i tuoi consigli preziosi!
    Un bacio grande

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...