cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

venerdì 11 gennaio 2013

Topolino mangia pedine, cioè broccoli e salsicce per i più piccoli.


Ma siamo proprio sicuri che le verdure ai bambini non piacciono? O sono figli del loro tempo? 

Io mi sono fatta questa idea. 
La carne può essere considerato comfort food. Perchè ha un sapore che non cambia molto, piuttosto anonimo. Quindi da sicurezza. Va bene però accompagnarla facendoci il sugo, con le verdure etc. E si fa molto uso della carne nella nostra alimentazione, è un'abitudine. Perchè mette d'accordo tutti. 

Le verdure e il pesce invece sono un'altra storia. 
Ogni verdura un sapore. Ogni pesce una nuova storia: con o senza spine, delicato, stoppaccioso, buono fritto o al cartoccio... insomma ci vuole più pazienza. Quella che non abbiamo. Allora via con bastoncini di pesce, anche quelli piuttosto anonimi, ma che si fissano nella mente dei bambini come associazione al "pesce". 

Allora come risolviamo la questione se le verdure fanno bene e i bambini non le vogliono. 
Non esistono bacchette magiche, ma di nuovo tanta pazienza e perseveranza. 
I bambini come molti adulti sono abitudinari. Preferiscono cibo che conoscono a quello che devono scoprire. Dura per chi ha troppa fantasia in cucina. 

E allora io mi adeguo, e mi abituo. Come?
Seguo semplicemente le stagioni. 
Cedo sulla carne un paio di volte alla settimana, ma le verdure e la frutta sono rigorosamente di stagione. 
Se preparo broccoli, cavolfiore, verza etc per 3-4 mesi di seguito, li preparo in tutte le salse alla fine se li mangiano. E gli piacciono pure! Stessa cosa vale per zucca, zucchine, melanzane, asparagi e carciofi. A casa mia non ci sono alternative: non è un ristorante à la carte, è menù fisso. Tosta eh???? 

Nell'incoscienza della prima infanzia mangiavano tutto. Ora che hanno 6 e 7 anni dicono non mi piace di cose che spazzolavano a due anni e volevano anche la seconda porzione.
Certo è che la mensa scolastica un po' di scombussolamento l'ha dato. Perchè tutti sappiamo che lo stesso piatto, anche fosse pasta al pomodoro, può variare non solo in base a chi la prepara, ma soprattutto in base agli ingredienti di base. 

Ecco, io sono così. Cerco di far capire ai miei bambini che le verdure danno molto di più di una fetta di carne, che offrono sapori diversi tutte le volte e loro, che ancora non li apprezzano tutte possono comportarsi come i grandi esploratori del passato, che partivano e non sapevano cosa avrebbero scoperto. Qualche volta andava male, ma spesso andava bene. Evito di dare la mia opinione sul rovescio della medaglia, ma fino alla scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo cos'era la vita senza pomodoro, patate, cioccolata e caffè? 

E allora via, usa i mezzi che vuoi, ma sii sempre pronto a nuove scoperte! 
A noi adulti la responsabilità di scegliere sempre verdure fresche, meglio se acquistate direttamente da chi le coltiva e avere la pazienza di aspettare che arrivino a maturazione naturale. In questo modo offrirete verdure saporite ai vostri bimbi, che prima o poi apprezzeranno. 


Questa è stata una di quelle cene da compromesso. Preparo la salsiccia con i broccoli. Potete immaginare che la prima è molto apprezzata, la seconda meno. Allora all'ultimo secondo mi studio questa simpatica soluzione!:-)   

Ingredienti

salsiccia - io quella sicula, con carne tagliata a pezzi e aromatizzata con semi di finocchio
1 broccolo verde - comunemente chiamato siciliano
olio - io Nocellara Etnea della Società Agr. Doria
1 spicchio d'aglio
sale q.b. 

per decorare: qualche rametto di menta, pepe nero in grani e chiodi di garofano.

La salsiccia la faccio cuocere in poca acqua in una padella col coperchio. Quando è cotta da una parte la giro dall'altra e continuo la cottura bucherellandola di tanto in tanto. Quando l'acqua è quasi evaporata del tutto sfumo con poco vino. Fate colorire e servite. 
Nel frattempo ho tagliato a cimette il broccolo e lavato. 
Metto nel boccale del Bimby l'aglio e 40 gr di olio e faccio insaporire: 4' 100° vel. soft. 
Aggiungo i broccoli, salare a piacere, e cuocere: 10' 100° vel. 1. 
A fine cottura omogeneizzo: 30'' vel. 9.
Se necessario aggiungete un po' d'olio. Aiutandovi con due cucchiai formate il "topolino". Utilizzate due foglie di menta per le orecchie, chiodi di garofano per gli occhi e il rametto di menta senza foglie per fare la codina e il pepe nero per il musetto.

Insomma, come dire: se i vostri bambini vi fanno vedere i sorci verdi per mangiare le verdure... è il caso di servirgliene qualcuno da assaggiare!!!:-) 

Alla prossima!
Maria Luisa:-)   

9 commenti:

  1. Che bella idea!!!! Broccoli e salsiccia ...Un piatto che a casa mia farebbe il fumo e così incuriosisceance i piccoli!! Bravissima!!! BUona serata

    RispondiElimina
  2. Maria Luisa sei un genio!!!! Con mio figlio non ho problemi ma gli farò il topolino, sarà felicissimo!

    RispondiElimina
  3. Ahah.. sei tostissima! Ma stai facendo un gran bene ai tuoi bimbi..!! Questo piattino è una vera meraviglia tesoro.. davvero! Di una simpatia che lo vorrei anche io!! Un abbraccio tvb!

    RispondiElimina
  4. Questo post fa per me! La mia bimba non le ama e che ideas questa ! La metterò in atto anche io!

    RispondiElimina
  5. che bontà! i miei figli sono entusiasti della foto, mi sa che dovrò cimentarmi anch'io! complimenti e buon lavoro

    RispondiElimina
  6. Anch'io cerco di seguire la raccolta in base alla stagione e sono fortunata perchè qui riesco a prendere la verdura e la frutta direttamente dai contadini. devo dire che le mie figlie, ormai grandi, non hanno mai fatto storie per la verdura, un po' per la frutta, le arance le "bevono" soltanto. E' comunque solo una questione di abitudine ed è vero, le mense scolastiche a volte influenzano negativamente sulla buona educazione alimentare data a casa.
    Un piattino preparato così sfido qualunque bambino a non mangiarlo, molto molto carino e appetitoso.
    A presto!

    RispondiElimina

  7. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
  8. Sono assolutamente d'accordo con te: frutta e verdura di stagione, tanta fantasia e... un po' di pazienza!!!

    RispondiElimina
  9. complimenti Maria, che splendida idea!!! Mi aggioungo ai tuoi lettori, piacere di conoscerti. passa a trovarmi, baci!!!

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...