cos'è casa mia?

cos'è casa mia?

martedì 22 gennaio 2013

Baci di pasta frolla montata


Avevo già pubblicato questi biscotti - qui e poi qui
A memoria non mi sembra di averli più rifatti da allora, ma il mio piccolo monello, che ama mangiare pochissime cose, aveva scoperto che questi gli piacevano molto! 
E se gli passavano quelle foto davanti mi chiedeva sempre di rifarli.
E così, sperimenta sperimenta, ma poi si torna ai vecchi amori.  
Ho ceduto e li ho preparati sotto Natale, per regalarli.
 Li avevate visti qui. E vi avevo lasciati con la promessa di tornare a lasciare la ricetta. 


Alla fine ne ho regalati pochi, perchè Alessandro spazzolava tutte le mattine, e dovevo sbrigarmi ad accoppiarli perchè li mangiava appena sfornati. 
Vederli così, bianchi e neri, li ho associati alle pedine della scacchiera... giochi e mangi le pedine! Niente di più facile!:-) 
Un tazza di tè, caffè, orzo, cioccolata calda con o senza panna e il gioco è fatto! 

E sono tornata perchè nel mio continuo sperimentare, anche stavolta ho provato una piccola variante, che mi è piaciuta molto: sostituire una parte della farina 00 con farina di kamut. Non solo rende l'impasto più facile da lavorare, ma il biscotto è più friabile e più bello visto che prende quel colore biscotto che lo rende così bello anche da vedere. 


Ingredienti:

Scorza di mezza arancia non trattata (io Contadini per Passione
175 gr di burro morbidissimo
90 gr di zucchero
200 150 gr di farina 00
50 gr di farina kamut 
1 uovo
vaniglia
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale
per guarnire:
cioccolata fondente
marmellata (io di prugne)
zucchero a velo 
Procedimento col Bimby: inserire nel boccale la scorza dell'arancia asciutta  insieme allo zucchero: 20" vel. 8-9. 
Aggiungere il burro: 1' vel. 3-4, antiorario. 
Aggiungere l'uovo: 1', vel. 3-4, antiorario.
Aggiungere quindi le farine, il lievito, la vaniglia e il pizzico di sale: 30", vel. 4. 
Mettere l'impasto in una sac a poche con bocchetta a stella di media grandezza e dare forma ai biscotti direttamente su una teglia rivestita da carta da forno. I biscotti non devono essere molto grandi, anche perchè un po' crescono. 
Infornare 15', a 170° ventilato, al ripiano medio del forno. 

Sfornare e lasciare raffreddare completamente. 
I biscotti saranno naturalmente tutti diversi, ma di certo le coppie riuscirete a trovarle. In questo caso ho voluto farcirne metà con cioccolata fusa a bagnomaria, e il resto con marmellata di susine  fatta in casa. Quindi spolverate di zucchero a velo o decorate con cioccolata fusa. 



Il profumo di scorza d'arancia che invade casa delicatamente mi riporta col cuore nel mio Sud! E sapere che piacciono anche a bambini così poco golosi come la mia piccola peste... fa si che questi biscotti siano adorabili, troppo buoni per non amarli e da adesso li faremo più spesso! 


Con questo post partecipo al contest "La cucina del cuore" ideato da Agostina di "Pane, Burro e Marmellata"



nonché al contest "Dolci agrumati" ideato da "Una fetta di Paradiso





Alla prossima! 
Maria Luisa:-)


8 commenti:

  1. Ciao Maria Luisa, grazie per la ricetta, l'ho inserita!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Con delle pedine così, si potrebbe "mangiare" nel vero senso del termine, insomma ti invogliano a giocare una partita a dama! Deliziosi davvero, questi baci.

    RispondiElimina
  3. Sono una vera delizia i tuoi dolcetti!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ossignore.. e ti credo che Ale li spazzolava tutti! Sono a dir poco splendidi e mettono l'acquolina in bocca stella!! :) Complimenti.. sono belli e proprio buoni! :) TVB!

    RispondiElimina
  5. Che bello deve essere giocare a dama con i tuoi biscottini, allora si che farei di tutto per mangiare l'avversario!!! ;-)
    Complimenti! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che carini e come li hai abbinati bene così! Geniale e goloso questo post :-)
    Buona serata Maria luisa!

    RispondiElimina
  7. ti son venuti splendidi, devo farli anche io , mi attirano da matti ! Buona settimana....

    RispondiElimina
  8. Che buoni e che golosi!!!! ne mangerei volentieri uno....

    RispondiElimina

Potrebbe anche interessarti...

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...